Laboratori e Corsi Monotematici

Laboratori e Corsi monotematici
E’ possibile partecipare come esterni a corsi monotematici e/o a singoli laboratori, indicati per chi vuole avvicinarsi ai linguaggi delle Arti Terapie attraverso un approccio esperienziale e in particolare per chi è interessato a conoscere le basi della Drammaterapia Integrata.

Può accedere al Corso chiunque abbia interesse ad acquisire strumenti pratici di intervento nella relazione d’aiuto, spendibili in contesti preventivi, educativi, riabilitativi e clinici (in caso di psicologi/psicoterapeuti o all’interno di equipe multidisciplinari).

APRILE 2017
IL GROUNDING: ARMONIA E MELODIA DELLE POSSIBILI NARRAZIONI DI SE’
Drammaterapia Integrata e Musicoterapia

Venerdi 7 aprile 2017 ore 15-19
Sabato 8 aprile e Domenica 9 aprile 2017 ore 10-19

presso Studio di Psicologia e Psiocterapia Chirone
Via Costanzo Cloro 45-00145 – Roma ( metro B- San Paolo)

conducono
Sandra Pierpaoli, psicologa psicoterapeuta, specializzata in Analisi Bioenergetica, Artiterapeuta , Drammaterapeuta
Daniele Salesi, Sociologo, Artiterapeuta, Musicoterapeuta

Attraverso la percezione del sé corporeo, il lavoro sul respiro e sulla voce e il rafforzamento del grounding, l’approccio della Drammaterapia Integrata permette la scoperta e l’espressione dei propri vissuti , orientandoli verso forme creative e ludiche di movimento e di narrazione di parti di sé, attraverso tecniche di improvvisazione e di drammatizzazione, ponendo costantemente l’accento sull’aspetto relazionale con l’altro e con il gruppo in chiave psicocorporea.
In particolare in questo stage sarà approfondita l’esplorazione di sé attraverso la Musicoterapia a orientamento psicofisiologico . La proprietà strutturante dell’armonia crea il contesto in cui si può “appoggiare” e sviluppare la melodia che rappresenta invece la parte con cui potersi identificare emozionalmente. Ma è possibile avere una melodia senza una struttura armonica di “appoggio” ? E che cosa suscita una tessitura armonica senza una parte melodica ? Come l’intreccio di queste due categorie possono generare le diverse narrazioni attraverso cui l’io si racconta musicalmente ? Vedremo come non solo la musica ma l’essere umano nella sua concretezza fenomenologica della postura e gestualità mette in scena componenti armoniche e melodiche, individuali e di gruppo.

MAGGIO 2017

IL GESTO DELL’ESSERCI: ESPRESSIONE DI SE’ E TRASFORMAZIONE CREATIVA
Drammaterapia Integrata e Danzaterapia

Venerdi 12 maggio 2017 ore 15-19
Sabato 13 maggio e Domenica 14 maggio 2017 ore 10-19

presso Studio di Psicologia e Psiocterapia Chirone
Via Costanzo Cloro 45-00145 – Roma ( metro B- San Paolo)

conducono
Sandra Pierpaoli, psicologa e psicoterapeuta, specializzata in Analisi Bioenergetica, Artiterapeuta , Drammaterapeuta
Simona Zaccagno, Psicologa, Artiterapeuta, Danzaterapeuta

Lo stage propone un lavoro personale fondamentale per l’operatore che utilizza il corpo come principale strumento di relazione con l’altro. Consente infatti di approfondire la conoscenza delle proprie aree di criticità radicate nella memoria corporea e di sviluppare risorse personali, grazie al graduale scioglimento di blocchi emozionali psicocorporei, al ripristino di una più libera circolazione del flusso energetico e all’attenzione posta sulla regolazione affettiva, consentendo la ricerca e lo sviluppo della propria espressività e della sua trasformazione in direzione creativa.
In particolare in questo stage sarà approfondita l’esplorazione di sé attraverso la Danzaterapia a orientamento psicofisiologico. Il gesto è un movimento o un insieme di movimenti che rivestono una valenza emotiva e fanno parte ed emergono dal mondo esperienziale di chi li mette in atto; in questa prospettiva il gesto, all’interno di un setting danzaterapeutico, riveste significati diversi in ogni individualità e può diventare un mondo dinamico di possibilità. Nel corso del laboratorio indagheremo attraverso proposte esperienziali di danza libera e con l’utilizzo di oggetti (teli colorati, elastici, oggetti del quotidiano…) il significato del gesto e le sue possibilità espressive, come elementi fondanti della rappresentazione di sè . Facendo riferimento alla psicofisiologia integrata secondo cui il gesto diventa, in una relazione circolare, espressione diretta di quella struttura-processo che è l’IO; la danza, esperienza di flessibilità e unità, può ampliare i gradi di espressività dell’individuo nel piacere di esistere

GIUGNO 2017

IL DIALOGO TRA LE PARTI E LA RAPPRESENTAZIONE DI SE’
Drammaterapia Integrata e Teatroterapia

Venerdi 9 giugno 2017 ore 15-19
Sabato 10 giugno e Domenica 11 giugno 2017 ore 10-19

presso Studio di Psicologia e Psiocterapia Chirone
Via Costanzo Cloro 45-00145 – Roma ( metro B- San Paolo)

conducono
Sandra Pierpaoli, psicologa e psicoterapeuta, specializzata in Analisi Bioenergetica, Artiterapeuta , Drammaterapeuta
Alessandro Sessa, Psicologo, Artiterapeuta, Attore

La presenza di forze opposte nella psiche e nel corpo può rappresentare una ricca opportunità di completamento, una fonte di autocompensazione di parti sofferenti o eccessive, o un passaggio armonico tra connotazioni diverse tra loro, che rappresentano lo spessore, la ricchezza e l’unicità individuale.
La Drammaterapia Integrata mira a promuovere l’integrazione all’interno della persona, l’accrescimento delle sue competenze relazionali e del sentimento di essere parte di un gruppo.

In particolare in questo stage sarà approfondita l’esplorazione di sé attraverso la Teatroterapia a orientamento psicofisiologico. “L’attore deve essere vero” diceva Konstantin Stanislavskij. La verità è un concetto che si costruisce in un contesto spazio temporale elaborando ed integrando i propri processi emozionali.   Il teatro da sempre è stato un elemento caratterizzante la scoperta di sè e degli altri e ha   alimentato la cultura di ogni popolo. Scopo della Teatroterapia è contribuire a conoscere e a rafforzare l’io, a dare espressione attraverso la voce ai pensieri, a dare movimento e forma ai gesti, a dare vita alle immagini. Tramite tecniche teatrali quali l’uso della voce, il lavoro sullo spazio, sulla immaginazione e sulla lettura e interpretazione dei testi si possono esplorare e conoscere resistenze e conflitti e intervenire per migliorare e ottimizzare se stessi e i rapporti relazionali.

Per informazioni e iscrizioni: info@ilboschettodipan.it


Add Your Review

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12345

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <img>